Effetti collaterali agli albori della Radiologia

Effetti collaterali agli albori della Radiologia

Esame radiologico presso il dipartimento di Radiologia del dr Maxime Menard presso l’Ospedale “Cochin” di Parigi.
“Il Dr. Maxime Menard, capo radiografista dell’Ospedale ‘Cochin‘ di Parigi, è una vittima della sua dedizione verso i pazienti feriti, dal momento che il suo dito indice della mano sinistra gli è stato amputato in seguito alle lesioni causate dai  raggi X.
Nel 1914, diverse settimane prima della guerra, egli aveva sacrificato l’indice della mano destra nello stesso modo, ma nonostante ciò aveva continuato il suo splendido lavoro, ed ora è di nuovo caduto vittima dei raggi misteriosi.
Dall’inizio della guerra egli ha svolto un lavoro eccellente ed è diventato un martire per la causa della guerra e dei malati.
I suoi servizi, in collaborazione con il dottor Hirtz, in connessione con la localizzazione radiologica dei proiettili, hanno salvato la vita di centinaia di soldati feriti, e il suo zelo e devozione gli sono valse un alto posto tra gli eroi della guerra.”
il dott Menard al centro della foto davanti all’Ospedale ‘Cochin’, 1916.

tratto dal

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.