Accadeva nel 1950 in Sardegna

ACCADEVA NEL 1950 in sardegna

Nelle foto tratte dal documentario “Adventure in Sardinia” del 1950, girato durante la campagna di eradicazione della malaria, possiamo vedere un vero e proprio ambulatorio pediatrico in un paesino nel cuore della Sardegna.
Il video mostra come in pochi secondi il medico, con una semplice manovra di palpazione addominale, sia letteralmente sicuro di sè nel diagnosticare se il piccolo paziente è affetto da malnutrizione, tubercolosi, dissenteria, malaria e chissà quale altra patologia.


ALTRI TEMPI

Quella era un’epoca non troppo distante negli anni rispetto ai giorni d’oggi ma lontanissima nello sviluppo del progresso tecnologico, un’epoca in cui il medico di campagna rappresentava spesso l’unica istituzione scientifica in tantissimi borghi d’Italia.
In tutto ciò bisogna ricordare che, come riporta l’ISTAT, la mortalità in Italia di bambini sotto i 5 anni era di circa 450 ogni 1000 nati vivi nel 1918 (l’anno della pandemia di spagnola), circa 100 ogni 1000 nati vivi nel 1950 (l’anno di questo documentario) per arrivare ai 0,4 ogni mille nati vivi nel 2011 (una mortalità inferiore a quella degli Stati Uniti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.