Tra arte ed anatomia: il museo dell’Università di Gand

TRA ARTE E ANATOMIA: IL MUSEO DELL’UNIVERSITA’ DI GAND

Le immagini delle foto mostrano dei modelli in gesso costituito da un busto umano in sezione coronale, fondamentalmente con la metà anteriore e posteriore rimossa.

Lo “spazio” che si può vedere appena decentrato è lo stomaco, con il fegato che giace su di esso e lungo l’altro lato del corpo in uno dei due modelli.
Questi, come altri preparati anatomici, sono ospitati al “GUM“, il Museo dell’Università di Gand, in Belgio.


riferimenti:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.