Albrecht Durer e la “Telemedicina Rinascimentale”

 Albrecht Durer e la “TELEMEDICINA RINASCIMENTALE”

Oggi si utilizzano un pò tutti i ritrovati delle tecnologia per comunicare ai propri medici curanti in tempo reale e a distanza la propria sintomatologia (whatsapp, messanger, selfie di ogni genere, ecc.)
In passato l’invio di questi messaggi era molto difficile, anche se non del tutto impossibile: ecco l’autoritratto che il celebre pittore tedesco Albrecht Durer (1471-1528) invia al proprio dottore per indicare un punto dolente del quale vuole comprendere la causa della sintomatologia ed ovviamente la cura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *