Ippocrate

Émile Littré

Èmile Maximilien Paul Littrè, nato a Parigi il primo febbraio 1801 e morto a Parigi il 2 giugno del 1881, fu un lessicografo e filosofo francese positivista, amico di Comte, conosciuto soprattutto per il suo Dizionario della Lingua Francese, comunemente chiamato il Littrè. Interruppe gli studi di medicina per dedicarsi all’insegnamento e approfondire la conoscenza delle… Continua a leggere Émile Littré

Timeline: Antichità (fino a Galeno)

V secolo ac: secondo Calcidio, Alcmeone di Crotone (VI-V secolo ac) fu il primo a praticare la dissezione sul corpo umano. Egli è noto principalmente per i suoi studi sull’anatomia umana e viene indicato come lo scopritore della tromba di Eustachio e del nervo ottico. Fu il primo scienziato nell’antichità ad indicare il cervello come organo centrale… Continua a leggere Timeline: Antichità (fino a Galeno)

Breve storia della Neurologia

Breve storia della Neurologia Esordi in Occidente Encefalocentrismo: Alcmeone, Ippocrate e Platone, identificavano il cervello come sede del pensiero. Cardiocentrismo: Aristotele riteneva che il centro del pensiero fosse contenuto nel calore innato, a sua volta contenuto nel ventricolo sinistro, il focolare del corpo, mentre i nervi (da intendere con come tendini) da qui si dipartivano, insieme ai muscoli, per raggiungere ogni… Continua a leggere Breve storia della Neurologia

Biografia e Teorie di Ippocrate

Di Ippocrate possediamo secondo Vegetti 4 biografie: una dovuta a Sorano di Efeso (I sec. dc), una contenuta nel Lexikon di Suida (X sec. dc), una di Tzetzes (sec. XII, che si fonda su quella di Sorano), e una anonima reperita nella Biblioteca Reale di Bruxelles; cenni si trovano anche in Stefano di Bisanzio e in Galeno. Per Littrè, l’incertezza manifesta sulle circostanze della vita di… Continua a leggere Biografia e Teorie di Ippocrate