Il Novecento

La Chimica in Giappone: Lezioni dal Passato 

La Chimica in Giappone: Lezioni dal Passato  di Hitoshi Ohtaki  Questo articolo rivede brevemente lo sviluppo della scienza e della tecnologia in Asia, principalmente in Giappone. Esso analizza il perché la scienza e la tecnologia in Giappone riuscirono a svilupparsi dopo il catastrofico dramma della Seconda Guerra Mondiale. Da quando questo articolo è stato letto alla… Continua a leggere La Chimica in Giappone: Lezioni dal Passato 

Nascita del movimento reazionario contro il progresso scientifico e l’affair del cane marrone

l’affair del cane marrone La questione del cane marrone fu una controversia politica riguardo alla vivisezione che infierì nell’Inghilterra Edwardiana dal 1903 al 1910. Essa riguardò l’infiltrazione delle lezioni della Facoltà di Medicina dell’Università di Londra da parti di attiviste svedesi, innescò lotte tra studenti di medicina, la protezione della polizia della statua del cane,… Continua a leggere Nascita del movimento reazionario contro il progresso scientifico e l’affair del cane marrone

Timeline: Secondo Novecento

Timeline: Secondo Novecento 1950: due ricercatori dei laboratori Lederle, Roblin e Clapp, riportarono i loro risultati con certi farmaci diuretici inibitori dell’anidrasi carbonica, tra cui l’acetazolamide.  A fine anni trenta, alcuni scienziati, tra cui H. Houston Merritt e Tracy Putnam, scoprirono l’utilità della fenitoina nel controllare gli attacchi epilettici senza gli effetti sedativi associati al fenobarbital. Il farmaco venne approvato dalla FDA… Continua a leggere Timeline: Secondo Novecento

Timeline: Primo Novecento

1900: Walter Reed (1851-1902) dimostra per primo l’esistenza di un virus patogeno per l’uomo (virus della febbre gialla). 1900: Hugo De Vries (1848-1935), Carl Erich Correns (1864-1933) e Erich von Tschemark (1871-1962) riscoprono indipendentemente i risultati delle ricerche di Mendel. I tre ricercatori eseguirono degli incroci sperimentali su diverse piante e giungono alla stessa conclusione del monaco agostiniano. 1901: Karl Landsteiner (1868-1943) scopre i primi… Continua a leggere Timeline: Primo Novecento

ASTELLAS PHARMA 

astellas PHArMA “Astellas Pharma Inc.” è una compagnia farmaceutica giapponese formatasi in aprile 2005 dalla fusione di “Yamanouchi Pharmaceutical Co., Ltd.” e “Fujisawa Pharmaceutical Co., Ltd”. Cronistoria  Fujisawa Pharmaceutical: venne fondata nel 1894 da Tomokichi Fujisawa ad Osaka con il nome “Fujisawa Shoten”, come azienda concessionaria di erbe medicinali. Nei primi anni del secolo il business si estende anche grazie a… Continua a leggere ASTELLAS PHARMA 

Arturo Castiglioni 

  Nato a Trieste il 10 aprile 1874, Castiglioni frequentò il Ginnasio-liceo Dante. Conseguita la maturità cominciò a scrivere articoli per giornali politici, visto il periodo, quello dell’irredentismo, che l’Italia attraversava. Nel 1890, all’età di diciassette anni, si trasferì a Vienna per iscriversi alla Facoltà di Medicina. Svolse gli studi universitari sotto la guida di… Continua a leggere Arturo Castiglioni 

Raymond V. Damadian e la Risonanza Magnetica

Raymond Vahan Damadian e la Risonanza Magnetica Un anno dopo la prima risonanza magnetica su un organo umano (la falange distale di un dito) ad opera del fisico inglese Peter Mansfield, (Londra, 9ottobre 1933 – Londra, 9febbraio 2017), il 3luglio 1977 fu ottenuta la prima immagine di Risonanza Magnetica sul torace umano (in alto a… Continua a leggere Raymond V. Damadian e la Risonanza Magnetica

Bigelow, l’ipotermia e lo sviluppo del pacemaker esterno

BIGELOW, L’IPOTERMIA E LO SVILUPPO DEL PACEMAKER CARDIACO ESTERNO Wilfred Gordon Bigelow (18giugno 1913 – 27marzo 2005) era un cardiochirurgo canadese che studiò l’ipotermia come strumento negli interventi chirurgici. Il suo pacemaker è stato un passo fondamentale nel progresso dell’evoluzione tecnica di questo importante strumento della cardiologia. Il congegno di Bigelow fu sviluppato intorno al… Continua a leggere Bigelow, l’ipotermia e lo sviluppo del pacemaker esterno

Una leggenda della chirurgia italiana del novecento: Achille Dogliotti

Una leggenda della chirurgia italiana del novecento: Achille Dogliotti   Achille Mario Dogliotti si laureò a Torino nel 1920. Per ampliare le proprie conoscenze, viaggiò più volte all’estero, dove frequentò le più importanti cliniche chirurgiche: nel 1925 e nel 1927 in Francia, a Lione e a Parigi, nel 1929 negli Stati Uniti, nei più prestigiosi… Continua a leggere Una leggenda della chirurgia italiana del novecento: Achille Dogliotti

Le gastroscopie, quelle belle di una volta…

LE GASTROSCOPIE, QUELLE BELLE DI UNA VOLTA Gastroscopio rigido, catalogo “Mayer & Meltzer“, 1914 circa: A causa delle limitazioni di flessibilità, il paziente doveva essere posizionato in modo tale che il gastroscopio potesse semplicemente scivolare giù nell’esofago. Per visualizzare tutte le aree dello stomaco lo strumento doveva quindi essere ruotato sul proprio asse. tratto da:… Continua a leggere Le gastroscopie, quelle belle di una volta…