Anatomia

L’Anatomia di Mansur

Mansur ibn Ilyas (1380-1422 dc) Un anatomista persiano ed il suo libro di anatomia ‘Tashrih-i Mansuri’ Mohammad M Zarshenas (1,2,3), Arman Zargaran (2,3), Alireza Mehdizadeh (2) and Abdolali Mohagheghzadeh (4) 1) Student Research Committee, Department of history of Medicine, Shiraz University of Medical Sciences, Shiraz, Iran 2 )Research Office for the History of Persian Medicine,… Continua a leggere L’Anatomia di Mansur

Hic est locus ubi mors gaudet succurrere vitae

Dal teatro anatomico al teatro chirurgico: “Hic est locus ubi mors gaudet succurrere vitae” Questa scritta in latino, che si può tradurre come In questo luogo la morte si compiace di dare soccorso alla vita campeggia nel primo teatro anatomico stabile della storia, quello di Padova, fatto costruire nel 1594 dal celebre anatomista Fabrizio di… Continua a leggere Hic est locus ubi mors gaudet succurrere vitae

Democrito

Democrito (circa 460 ac – circa 370 ac) secondo Emile Littrè (“Introduzione all’opera completa di Ippocrate“, 1839-1861) fu il più saggio dei Greci in epoca pre-aristotelica. Egli lo descrive universale come il filosofo di Stagira. La sua attenzione interessò l’anatomia, la fisiologia, la dietetica, le epidemie, la febbre, forse la rabbia e le malattie convulsive. Alcuni termini… Continua a leggere Democrito

Anatomia del cuore e dei vasi sanguigni

Esordi I più vecchi miti concernenti la conformazione anatomica del cuore e dei vasi risalgono all’uomo primitivo e poggiano le loro basi sulle credenze piuttosto che sull’osservazione. Inoltre queste credenze avevano un sapore mistico e i religiosi sfidavano e rigettavano ogni tentativo di analisi razionale. Descrizioni anatomiche del cuore si possono trovare anche nella Bibbia e nel Talmud … Continua a leggere Anatomia del cuore e dei vasi sanguigni