Qualcosa sulla Medicina Teurgica e quella Magica

UN ESEMPIO PRATICO (ED ARTISTICO) DI MEDICINA TEURGICA:

“Benedetto il Signore, mia roccia, che addestra le mie mani alla guerra, le mie dita alla battaglia”

[dal Salmo 143]

de Favray, Antoine; “Saint Cosmas and Saint Damian Dressing a Chest Wound”; 1748; Wellcome Library; http://www.artuk.org/artworks/saint-cosmas-and-saint-damian-dressing-a-chest-wound-125858

Secondo l’interpretazione della ‘medicina teurgica‘ è Dio colui che guarisce guidando la mano del chirurgo, o del medico in generale. L’operatore sanitario che cura è uno solo strumento finale, mentre Il sacerdote, agendo da tramite con la divinità, invoca (ed ottiene) l’intervento terapeutico sul paziente.
Tra i pagani Il malato era una rappresentazione del peccatore, la malattia del peccato e la guarigione del perdono divino. Secondo i Cristiani, il malato è uno scelto dal Signore che, toccato dalla mano divina, può guarire. Se non guarisce va bene lo stesso, la malattia è sempre una spia della vicinanza di Dio o dei Santi o, al massimo, della lontananza della classe medica.
Questo dipinto ad olio del 1748, opera dell’artista Antoine de Favray, è una rappresentazione iconografica di questo concetto teurgico cristiano, e mostra i santi Cosma e Damiano mentre guariscono un paziente ferito. Damiano, vestito di celeste, estrae una pallottola dal torace del malato, mentre Cosma, vestito di ocra, invoca tramite la preghiera l’intervento divino. In sostanza, Damiano cura, Cosma guarisce.

https://artuk.org/discover/artworks/saint-cosmas-and-saint-damian-dressing-a-chest-wound-125858


La scienza moderna ha soppiantato questa intrerpretazione religiosa della Medicina? Ebbene, chi è agnostico come me potrà farsi due risate (metafisiche ovviamente) leggendo la “Preghiera della Mano“, scritta da Papa Francesco e pubblicata sul sito della Società Italiana di Chirurgia della Mano.
http://www.sicm.it/…/Una-preghiera-per-ogni-dito-della-mano…


Un’altra forma di medicina non scientifica che nasce con la notte dei tempi, è la ‘medicina magica‘. Essa si esprime prevalentemente con talismani, invocazioni ed oroscopi. Nella medicina magica, il medico (mago, ovviamente) è intrinsecamente a conoscenza dei misteri (numerologici, cabalistici, ecc.) della natura e lui solo può intervenire con gli strumenti suddetti.

[dr Concetto De Luca]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *