Neurologia e Psichiatria

Lo SpettroFotoFluorometro (SPF) e lo sviluppo della Neuropsichiatria:

Lo SpettroFotoFluorometro (SPF) e lo sviluppo della Neuropsichiatria Negli anni cinquanta del novecento, un dottore del NIH (National Institutes of Health di Bethesda, Maryland, USA), Robert Bowman, sviluppò un strumento chiamato spettrofotofluorometro che permetteva agli scienziati di usare la fluorescenza come mezzo per identificare la quantità delle sostanze nel corpo. Usando la fluorescenza, i dottori… Continua a leggere Lo SpettroFotoFluorometro (SPF) e lo sviluppo della Neuropsichiatria:

L’album fotografico di Duchenne

L’ALBUM FOTOGRAFICO DI DUCHENNE “Solo la fotografia può mostrare la natura che si osserva in queste specie di manifestazioni patologiche. Nel 1852 io ho avuto l’idea di rappresentare, con l’aiuto di questa meravigliosa procedura, l’azione propria dei muscoli eccitati individualmente attraverso l’elettrizzazione localizzata, ed i problemi funzionali che si possono osservare in seguito ad affezioni… Continua a leggere L’album fotografico di Duchenne

Il segno di Gowers

IL SEGNO DI GOWERS E LA DISTROFIA MUSCOLARE Il segno di Gowers è un indice di valutazione utilizzato per diagnosticare malattie quali la distrofia e l’atrofia muscolare. Questo indice verifica i movimenti che il paziente effettua per eseguire un particolare movimento. L’azione più comune utilizzata durante questo test è far alzare il paziente dal pavimento:… Continua a leggere Il segno di Gowers

Alois Alzheimer e la signora Auguste Deter

21 settembre: nELLA GIORNATA MONDIALE DEL MORBO DI ALZHEIMER MI PIACE RICORDARE IL CASO DI AUGUSTE DETER. Il caso sicuramente più importante nella carriera dello psichiatra e neuropatologo tedesco Alois Alzheimer (1864-1915) è quello della signora Auguste Deter, che arriva nella sua clinica di Francoforte il 26 novembre 1901. Subito, Alzheimer si accorge che la… Continua a leggere Alois Alzheimer e la signora Auguste Deter

I segni di Babinski e Chaddock

STORIA DELLA RISPOSTA ESTENSORIA PLANTARE: I SEGNI DI BABINSKI E CHADDOCK   Il test dei riflessi delle estremità inferiori è una parte fondamentale dell’esame neurologico moderno. La risposta normale alla stimolazione dolorosa del piede è la flessione plantare delle dita dei piedi, che causa un ‘arricciamento’ verso il basso della superficie inferiore del piede. Nel… Continua a leggere I segni di Babinski e Chaddock

I SEGNI DI BABINSKI E CHADDOCK

STORIA DELLA RISPOSTA ESTENSORIA PLANTARE: I SEGNI DI BABINSKI E CHADDOCK Il test dei riflessi delle estremità inferiori è una parte fondamentale dell’esame neurologico moderno. La risposta normale alla stimolazione dolorosa del piede è la flessione plantare delle dita dei piedi, che causa un ‘arricciamento’ verso il basso della superficie inferiore del piede. Nel 1896,… Continua a leggere I SEGNI DI BABINSKI E CHADDOCK

Giacomo Rizzolatti ed i neuroni specchio

GIACOMO RIZZOLATTI ED IL “BRAIN PRIZE” grazie ad i neuroni specchio “Noi abbiamo scoperto che lo stesso neurone, la cui stimolazione provoca dolore, si attiva anche quando vedo un’altra persona percepire dolore. Quindi non è che io capisco il dolore, ma lo esperisco e lo sento come mio. Questo è il punto centrale dei neuroni… Continua a leggere Giacomo Rizzolatti ed i neuroni specchio

Breve racconto sulla Dopamina

Cosa c’entrano i conigli di Arvid Carlsson con il personaggio di Robert De Niro nel film “Risvegli”? “Noi trovammo l’unica distribuzione della dopamina nel cervello, con un accumulo nei gangli della base, strutture riconosciute per essere coinvolte nelle funzioni motorie. Ciò, preso insieme con il fatto che un caratteristico effetto collaterale della reserpina è di… Continua a leggere Breve racconto sulla Dopamina

Storia della Rachicentesi

breve storia della rachicentesi definizione La rachicentesi, chiamata anche puntura lombare, è una pratica chirurgica utilizzata per poter estrarre il liquido cefalorachidiano, prodotto dai plessi corioidei, che scorre nel canale midollare della colonna vertebrale, negli spazi subaracnoidei e nei ventricoli cerebrali. Al contrario di quel che si crede, la rachicentesi non porta a paralisi, dato che… Continua a leggere Storia della Rachicentesi

Breve storia della Neurologia

Breve storia della Neurologia Esordi in Occidente Encefalocentrismo: Alcmeone, Ippocrate e Platone, identificavano il cervello come sede del pensiero. Cardiocentrismo: Aristotele riteneva che il centro del pensiero fosse contenuto nel calore innato, a sua volta contenuto nel ventricolo sinistro, il focolare del corpo, mentre i nervi (da intendere con come tendini) da qui si dipartivano, insieme ai muscoli, per raggiungere ogni… Continua a leggere Breve storia della Neurologia