Specializzazioni

Henry Jacob Bigelow, uno dei padri della chirurgia statunitense

Henry Jacob Bigelow, uno dei padri della chirurgia statunitense Henry Jacob Bigelow (1818-1890) fu insigne chirurgo e professore di chirurgia alla Harvard University. Il suo articolo del 1846 “Insensibility during Surgical Operations Produced by Inhalation“, in cui descriveva la scoperta dell’anestesia con etere, è stato eletto dai lettori del New England Journal of Medicine come il… Continua a leggere Henry Jacob Bigelow, uno dei padri della chirurgia statunitense

Una possibile nuova frontiera dell’aritmologia: il pacemaker senza fili

UNA POSSIBILE NUOVA FRONTIERA DELL’ARITMOLOGIA: IL PACEMAKER SENZA FILI Sembra che stia per concludersi l’era dei pacemaker inseriti sotto cute e collegati con fili alle cavità cardiache. Ad aprile 2016 la Food and Drug Administration ha approvato la commercializzazione di “Micra“, il più piccolo pacemaker al mondo (prodotto dalla Medtronic e grande poco più di una… Continua a leggere Una possibile nuova frontiera dell’aritmologia: il pacemaker senza fili

Eponimi in Medicina: l’esofago di Barrett

EPONIMI IN MEDICINA: L’ESOFAGO DI BARRETT Con il termine “esofago di Barrett” (o epitelio di Barrett”) si indica l’anomala sostituzione (metaplasia) del normale epitelio squamoso di rivestimento dell’esofago con un epitelio di tipo colonnare. Si tratta in genere di una complicanza dell’esofagite da reflusso. Con il termine “ulcera di Barrett” si intende invece la comparsa… Continua a leggere Eponimi in Medicina: l’esofago di Barrett

Tra arte ed anatomia: Govert Bidloo

TRA ARTE ED ANATOMIA: GOVERT BIDLOO Govert Bidloo (Amsterdam, 12 marzo 1649 – Leida, 30 marzo 1713) è stato un medico, anatomista, poeta e drammaturgo olandese del secolo d’oro, medico personale di Guglielmo III d’Orange-Nassau, stadtholder d’Olanda e re d’Inghilterra. Figlio di un farmacista di Amsterdam, Bidloo dapprima studiò chirurgia e nel 1670 divenne un allievo dell’anatomista Frederik… Continua a leggere Tra arte ed anatomia: Govert Bidloo

Valvole cardiache metalliche: le valvole a palla

Valvole cardiache metalliche: le valvole a palla La valvola a palla è stata la prima valvola cardiaca meccanica utilizzata e progettata da Charles Hufnagel (1916-1989). La valvola a palla Starr-Edwards è stata utilizzata per la prima volta clinicamente come valvola di sostituzione della valvola mitrale nel 1960. Dopo la creazione della valvola Starr-Edwards, sono state… Continua a leggere Valvole cardiache metalliche: le valvole a palla

Mondino De Liuzzi: primi passi della moderna anatomia

MONDINO DE LIUZZI: PRIMI PASSI DELLA MODERNA ANATOMIA “Il pregiudizio superstizioso sull’inviolabilità dei cadaveri umani andò a poco a poco dileguandosi. Nel 1315 Mondino dei Luzzi, professore di Bologna, notomizzò per la prima volta pubblicamente due cadaveri femminili, e pubblicò immediatamente una descrizione del corpo umano, preferibile certo a tutti i libri di notomia scritti da… Continua a leggere Mondino De Liuzzi: primi passi della moderna anatomia

Breve storia dell’innesto di valvola aortica

BREVE STORIA DELL’INNESTO DI VALVOLA AORTICA Le protesi valvolari aortiche entrarono in uso nella metà degli anni cinquanta dopo la dimostrazione del 1951 fatta da Charles A. Hufnagel, chirurgo della “Georgetown University Medical Center“, il quale mostrò come fosse possibile ottenere un parziale controllo dell’insufficienza aortica posizionando un congegno a palla sull’aorta discendente. L’avvento del… Continua a leggere Breve storia dell’innesto di valvola aortica

Un pioniere dello stent coronarico

UN PIONIERE DELLO STENT CORONARICO “Nel 1978 i chirurghi consideravano l’angioplastica coronarica un grande errore” [U. Sigwart] Ulrich Sigwart (nato il 9 marzo 1941 in Germania) è un cardiologo noto per il suo ruolo pioneristico nella concezione e nell’uso clinico degli stent vascolari. Egli ha anche introdotto un intervento non chirurgico per il trattamento della… Continua a leggere Un pioniere dello stent coronarico

Renè Favaloro, il padre del bypass aorto-coronarico

Renè Favaloro, IL PADRE DEL BYPASS AORTO-CORONARICO Nel maggio 1967 il chirurgo argentino Renè Favaloro eseguì la sua prima operazione sull’arteria coronarica. Egli usò un auto-innesto di vena safena per rimpiazzare un segmento stenotico di arteria coronarica destra. Nella parte finale dello stesso anno iniziò ad usare la vena safena con un canale bypassante. Nei suoi… Continua a leggere Renè Favaloro, il padre del bypass aorto-coronarico

Mason Sones e la prima coronarografia

MASON SONES E LA PRIMA CORONAROGRAFIA Mason Sones (1918-1985), un medico della Cleveland Clinic, sviluppò l’arteriografia selettiva coronarica alla fine degli anni ’50 del novecento. Mentre stava eseguendo degli esami aortografici in pazienti affetti da malattia valvolare reumatica, Sones scoprì che alcune iniezioni del mezzo di contrasto riempivano in maniera preferenziale un’arteria coronarica senza determinare danni… Continua a leggere Mason Sones e la prima coronarografia