Chirurgia

Chirurgia Medievale: la ginecomastia

CHIRURGIA MEDIEVALE: LA  GINECOMASTIA Paolo di Egina, celebre chirurgo bizantino del VII secolo dc, racconta una tecnica chirurgica estetica il cui scopo è la riduzione dell’ipertrofia mammaria mascolina (ginecomastia) puberale che può dare un “aspetto effemminato“. Questa tecnica sembra essere ben strutturata: in essa veniva pratica un’incisione sotto-mammaria seguita dall’asportazione del grasso in eccesso e dalla sutura… Continua a leggere Chirurgia Medievale: la ginecomastia

Appendicectomia ad inizio novecento

L’APPENDICECTOMIA AD INIZIO NOVECENTO Questa tavola tratta dalla terza edizione del libro “Appendicitis” (1905) di John B. Deaver, chirurgo del German Hospital di Filadelfia, mostra una delle fasi finali di intervento di appendicectomia. Il cieco viene fissato tra le dita del chirurgo mentre l’appendice sta per essere tagliata e la ferita suturata. Notare come l’intervento… Continua a leggere Appendicectomia ad inizio novecento

Il bisturi più veloce del West End: Robert Liston

IL BISTURI PIU’ VELOCE DEL WEST END: Robert Liston Le arterie di questa mano sono state conservate dall’iniezione di cera. Questo campione è stato preparato dal celebre chirurgo scozzese Robert Liston (1794-1847) soprannominato “il Coltello più Veloce del West End”. Nel 1818 divenne docente di anatomia presso l’Università di Edimburgo e chirurgo alla Royal Infirmary… Continua a leggere Il bisturi più veloce del West End: Robert Liston

Henry Jacob Bigelow, uno dei padri della chirurgia statunitense

Henry Jacob Bigelow, uno dei padri della chirurgia statunitense Henry Jacob Bigelow (1818-1890) fu insigne chirurgo e professore di chirurgia alla Harvard University. Il suo articolo del 1846 “Insensibility during Surgical Operations Produced by Inhalation“, in cui descriveva la scoperta dell’anestesia con etere, è stato eletto dai lettori del New England Journal of Medicine come il… Continua a leggere Henry Jacob Bigelow, uno dei padri della chirurgia statunitense

Valvole cardiache metalliche: le valvole a palla

Valvole cardiache metalliche: le valvole a palla La valvola a palla è stata la prima valvola cardiaca meccanica utilizzata e progettata agli inizi degli anni cinquanta del novecento dal cardiochirurgo statunitense Charles Hufnagel, della ‘Georgetown University’, Washington DC. La valvola a palla Starr-Edwards è stata utilizzata per la prima volta clinicamente come valvola di sostituzione… Continua a leggere Valvole cardiache metalliche: le valvole a palla

Il dr Gibbon concettualizza l’idea della circolazione extra-corporea

IL DR J. H. GIBBON CONCETTUALIZZA L’IDEA DELLA CIRCOLAZIONE EXTRA-CORPOREA “Nel febbraio del 1931, una paziente la cui cistifellea era stata rimossa 15 giorni prima accusò un severo dolore in regione sottosternale … La corretta diagnosi di embolia polmonare massiva fatta dal Dr Churchill condusse la paziente in sala operatoria, laddove potesse essere osservata con… Continua a leggere Il dr Gibbon concettualizza l’idea della circolazione extra-corporea

Il caso 627 del dr Gillies

CHIRURGIA PLASTICA DEL VISO AI TEMPI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE: IL CASO 627 DEL DR Harold GILLIES “Plastic Surgery of the Face is not a new development. Surgeons of all civilised and some uncivilised countries have from time to time evolved methods of repair for various disfigurements.” [Harold D. Gillies, 1919] Harold Delf Gillies (1882-1960)… Continua a leggere Il caso 627 del dr Gillies

Theodor Kocher, un pioniere della moderna chirurgia

LO SVIZZERO EMIL THEODOR KOCHER, UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA MODERNA Non è chiaro se Theodor Kocher (1841-1917) conobbe direttamente Joseph Lister, pioniere dell’asepsi in chirurgia, ma egli vi intrattenne sicuramente una corrispondenza. Kocher aveva riconosciuto fin da subito l’importanza delle tecniche asettiche e le introdusse ai suoi colleghi. Kocher contribuì significativamente al campo della neurochirurgia,… Continua a leggere Theodor Kocher, un pioniere della moderna chirurgia