Protagonisti

Nascita del movimento reazionario contro il progresso scientifico e l’affair del cane marrone

l’affair del cane marrone La questione del cane marrone fu una controversia politica riguardo alla vivisezione che infierì nell’Inghilterra Edwardiana dal 1903 al 1910. Essa riguardò l’infiltrazione delle lezioni della Facoltà di Medicina dell’Università di Londra da parti di attiviste svedesi, innescò lotte tra studenti di medicina, la protezione della polizia della statua del cane,… Continua a leggere Nascita del movimento reazionario contro il progresso scientifico e l’affair del cane marrone

Cicerone ed il suo De Natura Deorum

Marco Tullio Cicerone (106-43 ac) ed il “De Natura Deorum”  Ai tempi di Cicerone si erano già introdotti in Roma i libri greci dei filosofi e dei naturalisti. Cicerone fu uno dei primi “ad adoprare … un discernimento dell’utile e del vero … che fosse confacevole … alla grandezza delle virtù romane”. Puccinotti dice che… Continua a leggere Cicerone ed il suo De Natura Deorum

La Medicina Egizia 

LA MEDICINA EGIZIA al Tempo dei Faraoni  tratto dal Testo  di Ange-Pierre Leca  (membro della Società Francese di Storia della Medicina) Testo edito nel 1971 nella versione originaria in francese e ristampato in italiano nel 1992 dalla Ciba-Geiger Edizioni   Introduzione  L’opera del Leca, “La Medicina Egizia“, si propone di presentare la medicina egizia e gli… Continua a leggere La Medicina Egizia 

Empedocle d’Agrigento

Empedocle, nato in Sicilia, ad Agrigento nel 490 ac circa (e morto nel 430 ac) è considerato uno dei cosiddetti filosofi presocratici. Secondo Emile Littrè nacque nel 504 ac. Gli vengono attribuite diverse fatiche letterarie: sull’enciclopedia del sito della Stanford University si parla di due poemi in esametri (“Sulla Natura” e “Purificazioni”) che sarebbero parti di un unico lavoro, mentre… Continua a leggere Empedocle d’Agrigento

Democrito

Democrito (circa 460 ac – circa 370 ac) secondo Emile Littrè (“Introduzione all’opera completa di Ippocrate“, 1839-1861) fu il più saggio dei Greci in epoca pre-aristotelica. Egli lo descrive universale come il filosofo di Stagira. La sua attenzione interessò l’anatomia, la fisiologia, la dietetica, le epidemie, la febbre, forse la rabbia e le malattie convulsive. Alcuni termini… Continua a leggere Democrito

Democede di Crotone

Democede nacqua a Crotone nel VI secolo ac e fu figlio di Callifonte rinomato medico crotoniate. Gli attriti tra padre e figlio indussero il giovane a lasciare la città natia per per andare a svolgere la professione medica nelle città della Grecia d’Oriente. Di certo il continuo girovagare del medico crotoniate giovò alla sua tecnica medica, così come alla… Continua a leggere Democede di Crotone

Breve Biografia di Aristotele 

384-3 a.c.: Aristotele nasce a Stagira, piccola città ionica, figlio di Nicomaco, medico personale di Aminta II di Macedonia. Rimasto orfano in minore età, è adottato da un parente, Prosseno di Atarneo, e si trasferisce in questa città. 368-7 a.c : giunge ad Atene ed entra nell’Accademia quando, durante il secondo viaggio in Sicilia di… Continua a leggere Breve Biografia di Aristotele 

Biografia e Teorie di Ippocrate

Di Ippocrate possediamo secondo Vegetti 4 biografie: una dovuta a Sorano di Efeso (I sec. dc), una contenuta nel Lexikon di Suida (X sec. dc), una di Tzetzes (sec. XII, che si fonda su quella di Sorano), e una anonima reperita nella Biblioteca Reale di Bruxelles; cenni si trovano anche in Stefano di Bisanzio e in Galeno. Per Littrè, l’incertezza manifesta sulle circostanze della vita di… Continua a leggere Biografia e Teorie di Ippocrate

Asclepio (Esculapio) 

Fu probabilmente un personaggio reale vissuto durante il periodo della guerra di Troia, principe della Tessaglia, noto per medicare ferite “non solo ferite” come cita Plinio [1]. Fu marito di Epione, dea del sollievo al dolore. Dopo la sua morte, i figli Polidario e Macaone, anche loro medici e lodati in Omero, eressero un’ara votiva diventandone i sacerdoti. Emile Littrè, nella sua… Continua a leggere Asclepio (Esculapio)