Fisiologia

Nano-capsule trasportano molecole che ‘comandano’ all’osso di autoripararsi

NANO-CAPSULE TRASPORTANO MOLECOLE CHE ‘COMANDANO’ ALL’OSSO DI AUTORIPARARSI Febbraio 2016: Scienziati dell’Università del Michigan hanno sviluppato una sfera polimerica che trasporta una molecola all’osso ferito, la quale comanda alle cellule del sito ferito di riparare il danno. La sfera polimerica usata per introdurre nelle cellule la molecola formata da microRNA aumenta il lavoro delle cellule… Continua a leggere Nano-capsule trasportano molecole che ‘comandano’ all’osso di autoripararsi

Dalla sperimentazione animale alle protesi neuronali

Dalla sperimentazione animale alle protesi neuronali Protesi neuronali impiantati sul centro cerebrale che controlla il movimento, la corteccia motoria, possono permettere ai pazienti amputati o paralizzati di controllare il movimento di un braccio robotico. Ricercatori della Caltech (California Institute of Technology) guidati dal professor Richard Andersen hanno sviluppato nel 2015 un sistema per produrre un movimento… Continua a leggere Dalla sperimentazione animale alle protesi neuronali

Una speranza al progresso della medicina rigenerativa applicata alla neurologia

DALLA SPERIMENTAZIONE ANIMALE UNA SPERANZA DI PROGRESSO DELLA MEDICINA RIGENERATIVA APPLICATA ALLA NEUROLOGIA Marzo 2016: Usando una matrice 3D, scienziati della Rutgers Robert Wood Johnson Medical School, New Jersey, USA, hanno notevolmente migliorato la sopravvivenza dei neuroni trapiantati nel cervello dei topi; un approccio che potrebbe aiutare lo sviluppo della medicina rigenerativa riguardo a terapie per il… Continua a leggere Una speranza al progresso della medicina rigenerativa applicata alla neurologia

Galeno, il padre della Fisiologia

IL VERO PAPA’ DELLA MEDICINA E’ DA CONSIDERARSI GALENO (E NON IPPOCRATE), IN QUANTO EGLI E’ IL PAPA’ DELLA FISIOLOGIA “Per essere nello stato di ponderare fondatamente le funzioni del corpo animale, non si devono piantare idee filosofiche, ma istituire piuttosto esperimenti per riconoscere i rapporti delle parti del corpo sotto certe condizioni. Galeno ne ha fatti molti. Al… Continua a leggere Galeno, il padre della Fisiologia

Un pioniere della neurofisiologia: Du Bois-Reymond

UN PIONIERE DELLA NEUROFISIOLOGIA: DU BOIS-REYMOND Il 7 novembre 2018 (non) si è ricordato il bicentenario della nascita del grande Emil du Bois-Reymond, grande elettrofisiologo tedesco di origini francesi nato a Berlino il 7 novembre 1818. Egli fu allievo ed assistente di Johannes Peter Müller (1801–1858), famoso professore di anatomia e fisiologia all’Università di Berlino.… Continua a leggere Un pioniere della neurofisiologia: Du Bois-Reymond

Pulmotor, Il primo respiratore portatile

IL PRIMO RESPIRATORE PORTATILE: PULMOTOR DRAEGER Il respiratore portatile Pulmotor (la cui etichetta combinava i nomi latini “pulmo”, cioè polmone, e “motor”, cioè movimento) fu introdotto dalla compagnia tedesca Draeger nel 1907. Il Pulmotor fu il primo respiratore artificiale che poteva somministrare automaticamente gas e/o aria a specifici volumi. Esso era stato congegnato per la rianimazione… Continua a leggere Pulmotor, Il primo respiratore portatile

Il preparato cuore polmone di Newell Martin

IL PREPARATO CUORE-POLMONE DI NEWELL MARTIN: UN GRANDE CONTRIBUTO DELLA FISIOLOGIA AL PROGRESSO DELLA MEDICINA Nel corso di alcuni esperimenti fatti da me, insieme al dr W. T. Sedgwick, sulla pressione delle arterie coronariche del cuore, rimasi impressionato dal fatto che il cuore dei mammiferi non è un organo così fragile come si è incline… Continua a leggere Il preparato cuore polmone di Newell Martin

L’esperimento di Starling

L’esperimento di ERNEST HENRY Starling (1914) sul cuore canino: Descrizione: Il sangue entra nell’atrio destro da un reservoir, e la quantità viene controllata attraverso una “pinch-clamp”. Dei manometri situati in posizioni strategiche misuravano le varie pressioni. La gittata cardiaca veniva misurata sul punto X utilizzando un cilindro graduato. La resistenza al flusso era controllata variando… Continua a leggere L’esperimento di Starling

Otto Frank e la tensione del muscolo cardiaco

Otto Frank e la tensione del muscolo cardiaco Il fisiologo tedesco Otto Frank, un allievo di Carl Ludwig (Witzenhausen, 29dicembre 1816 – Lipsia, 27aprile 1895), fu colui che presentò una sintesi dei fattori coinvolti nella contrazione atriale e ventricolare. Egli aveva lo stesso background in fisica e matematica del suo mentore e perciò era ben preparato… Continua a leggere Otto Frank e la tensione del muscolo cardiaco

La circolazione polmonare

LA CIRCOLAZIONE POLMONARE Dalle prime osservazioni fisiologiche ai moderni concetti La fisiologia cardiovascolare è una componente piuttosto complessa della conoscenza cardiologica. Il sapere, in questo campo, si è evoluto molto lentamente, avendo bisogno inizialmente, per potersi sviluppare, di una base anatomica, sia macro che microscopica. Per molto tempo le nozioni che riguardavano la circolazione si… Continua a leggere La circolazione polmonare