Anno: 2021

Il dott. Gregg e la sindrome da rosolia congenita

IL DOTT. GREGG E LA SINDROME DA ROSOLIA CONGENITA La rosoliaera inizialmente considerata una variante di morbillo o scarlattina e chiamata “terza malattia”. Fu solo fino al 1814 che fu descritta per la prima volta come una malattia separata nella letteratura medica tedesca, da qui il nome comune “morbillo tedesco“. Nel 1914, Hess ha postulato… Continua a leggere Il dott. Gregg e la sindrome da rosolia congenita

Dalla malattia al vaccino: breve cronistoria

DALLA MALATTIA AL VACCINO: BREVE CRONISTORIA Lo schema riporta il tempo intercorso dalla scoperta dell’agente causale di alcune malattie al vaccino. Come si vede, per alcune di esse, a tutt’oggi non esiste un vaccino efficace. Nello specifico: MALARIA Nel 1880 il medico francese Alphonse Laveran (Parigi, 18giugno 1845 – Parigi, 18maggio 1922), a Costantina in… Continua a leggere Dalla malattia al vaccino: breve cronistoria

Storia dell’elettrocardiogramma di un beluga

STORIA DELL’ELETTROCARDIOGRAMMA DI UN BELUGA Agli inizi degli anni cinquanta del novecento, un gruppo di ricercatori statunitense, comprendente il grande cardiologo Paul Dudley White (6giugno 1886 – 31ottobre 1973), studiò la relazione tra la grandezza dei cuori e la loro frequenza in diversi animali. Essi volevano studiare il sistema di conduzione cardiaco già dalla fine… Continua a leggere Storia dell’elettrocardiogramma di un beluga

Due pionieri della genetica

DUE PIONIERI DELLA GENETICA In questa foto sono immortalati due giganti della genetica del novecento: Barbara McClintock (1902-1992) ed Alfred Hershey (Owosso, 4dicembre 1908 – Syosset, 22maggio 1997) . Barbara McClintock Studiando le pannocchie di granoturco, la dottoressa McClintock scoprì tra gli anni ’30 e ’50 del novecento l’esistenza dei ‘trasposoni‘, ovverosia porzioni di DNA… Continua a leggere Due pionieri della genetica

Carl Flügge e le sue goccioline

Carl Flügge e le sue goccioline Carl Georg Friedrich Wilhelm Flügge (12settembre 1847 – 10dicembre 1923) è stato un batteriologo ed igienista tedesco. La sua scoperta che gli agenti patogeni erano presenti in goccioline espiratorie abbastanza grandi da diffondersi da un individuo all’altro, le omonime “goccioline di Flügge“, ha gettato le basi per il concetto… Continua a leggere Carl Flügge e le sue goccioline

Un pioniere della moderna psichiatria

UN PIONIERE DELLA MODERNA PSICHIATRIA Nel trattamento degli attacchi isterici, la paziente può spesso essere riportata allo stato normale di coscienza attraverso un rapido comando verbale o, se questo fallisce, con spruzzi di acqua fredda sul viso, o impulsi con spazzole elettriche, o con la compressione sulle ovaie o le zone isterogene. In casi molto… Continua a leggere Un pioniere della moderna psichiatria

Johan Lorenz Gasser ed il ganglio che porta il suo nome

Johan Lorenz Gasser ed il ganglio che porta il suo nome   Johan Lorenz Gasser nacque in Carinzia il 9marzo 1723 e morì a Vienna il 3aprile 1765. Si occupò di studi anatomici con tanta diligenza che gli fu conferita la laurea senza esami su proposta del medico di origini olandesi Gerard van Swieten (1700-1772),… Continua a leggere Johan Lorenz Gasser ed il ganglio che porta il suo nome

I coniugi Wollman, due grandi della microbiologia uccisi dalla follia nazifascista

I CONIUGI WOLLMAN, DUE GRANDI DELLA MICROBIOLOGIA UCCISI DALLA FOLLIA NAZIFASCISTA Elisabeth Michelis era nata nel 1888 da una famiglia ebrea di Minsk (Impero russo). Studiò Fisica all’Università di Liegi e poi si trasferì a Parigi. Anche Eugène Wollman era nato Minsk da una famiglia di origine ebraiche, nel 1883. Anche egli studiò a Liegi,… Continua a leggere I coniugi Wollman, due grandi della microbiologia uccisi dalla follia nazifascista

Il primo trattamento specifico antiepilettico

 IL PRIMO TRATTAMENTO SPECIFICO ANTI-EPILETTICO In un celebre meeting della ‘Royal Medical and Chirurgical Society‘ di Londra l’11maggio 1857, l’ostetrico reale, sir Charles Locock, presidente del meeting, riferì del suo uso del bromuro di potassio in una forma di epilessia chiamata catameniale o isterica. Egli riportò di aver utilizzato con successo per 14 mesi il… Continua a leggere Il primo trattamento specifico antiepilettico

Dorothy Andersen e la fibrosi cistica

DOROTHY ANDERSEN E LA FIBROSI CISTICA Dorothy Hansine Andersen (1901-1963) è stata una patologa e pediatra statunitense. Fu la prima persona a identificare la fibrosi cistica. Nel 1922 Andersen si diplomò in zoologia e chimica. Successivamente frequentò la “Johns Hopkins School of Medicine” di Baltimora, dove iniziò a svolgere ricerche sotto la direzione di Florence… Continua a leggere Dorothy Andersen e la fibrosi cistica

Il pioniere delle angioplastiche

Il pioniere delle angioplastiche Il 16gennaio 1964 il radiologo statunitense Charles Theodore Dotter (14giugno 1920 – 15febbraio 1985) eseguì la prima angioplastica percutanea della storia. In questa data, presso la “Oregon Health and Science University” di Portland, Dotter dilatò percutaneamente una stenosi localizzata sull’arteria femorale superficiale in una donna di 82 anni (di nome Laura… Continua a leggere Il pioniere delle angioplastiche

Ralph Steinman, un grande dell’immunologia

RALPH STEINMAN, UN GRANDE DELL’IMMUNOLOGIA Nasceva esattamente 78 anni fa, il 14 gennaio 1943, il grande biologo canadese di origini ebraiche ashkenazite Ralph Marvin Steinman. Nel 1973, all’età di soli 30 anni, mentre lavorava presso il laboratorio del professore Zanvil A. Cohn, alla “Rockefeller University” di New York, Steinman scoprì e definì la funzione immunitaria… Continua a leggere Ralph Steinman, un grande dell’immunologia

Tra mito e fisiologia: le ascensioni, il volo e le condizioni fisiologiche estreme

TRA MITO E FISIOLOGIA: LE ASCENSIONI, IL VOLO E LE CONDIZIONI FISIOLOGICHE ESTREME “Che Minosse mi sbarri terra ed acqua, ma il cielo è pur sempre aperto: passeremo di lì. Sarà padrone di tutto, ma non dell’aria!” [Ovidio, Metamorfosi, Libro Ottavo (Mito di Dedalo e Icaro)] IL VOLO Personalmente, nella mia irrazionale puerilità continuo a… Continua a leggere Tra mito e fisiologia: le ascensioni, il volo e le condizioni fisiologiche estreme

Paul Bert, un pioniere della Fisiologia e della medicina iperbarica

PAUL BERT, UN PIONIERE DELLA FISIOLOGIA e della medicina iperbarica Paul Bert (1833-1886) fu un medico, fisiologo e politico francese. Allievo del grande Claude Bernard, supplente di Pierre Flourens al “Muséum national d’histoire naturelle“, egli studiò la fisiologia della respirazione (in quota e sott’acqua) e si interessò di trapianti e anestesia. Morì di colera in… Continua a leggere Paul Bert, un pioniere della Fisiologia e della medicina iperbarica