Marzo 2018

Andrea Vesalio, il padre dell’Anatomia moderna

ANDREA VESALIO, IL PADRE DELL’ANATOMIA MODERNA Andrea Vesalio nacque a Bruxelles nel 1514 e morì a Zante nel 1564. Andreas Vesalius è la forma latinizzata di Andre Wesel. Egli studiò per un certo periodo sotto Jacobus Sylvius a Parigi, ma ben presto rimase insoddisfatto dal suo maestro e ritornò a Lovanio dove continuò gli studi e… Continua a leggere Andrea Vesalio, il padre dell’Anatomia moderna

Breve storia della Litotomia

BREVE STORIA DELLA LITOTOMIA Il termine litotomia deriva dalla lingua greca (λίθος lìthos “pietra” e τομία tomìa “taglio”) significa letteralmente “estrazione della pietra attraverso un taglio“. Indica un intervento di chirurgia urologica consistente in un taglio attraverso il quale è possibile asportare un calcolo. Il più antico calcolo urinario trovato fu scoperto in Egitto intorno… Continua a leggere Breve storia della Litotomia

Il dr William F. House e quella partita a golf sulla luna

IL DR. william f. HOUSE E QUELLA PARTITA A GOLF SULLA LUNA William Fouts House fu un medico ed otologo statunitense che inventò l’impianto cocleare. Il primo impianto cocleare di House fu posizionato chirurgicamente nel 1961, ma venne rigettato dal paziente. In seguito, venne sviluppato un modello di lunga durata che fu impiantato con successo… Continua a leggere Il dr William F. House e quella partita a golf sulla luna

Theodor Kocher, un pioniere della moderna chirurgia

LO SVIZZERO EMIL THEODOR KOCHER, UN PIONIERE DELLA CHIRURGIA MODERNA Non è chiaro se Theodor Kocher (1841-1917) conobbe direttamente Joseph Lister, pioniere dell’asepsi in chirurgia, ma egli vi intrattenne sicuramente una corrispondenza. Kocher aveva riconosciuto fin da subito l’importanza delle tecniche asettiche e le introdusse ai suoi colleghi. Kocher contribuì significativamente al campo della neurochirurgia,… Continua a leggere Theodor Kocher, un pioniere della moderna chirurgia

Vincenzo Tiberio e la scoperta della penicillina

vincenzo Tiberio, l’italiano che scoprì il potere curativo delle muffe 35 anni prima di alexander Fleming “L’acqua del pozzo di casa Graniero, in Arzano, era abitualmente potabile, ma, allorquando si provvedeva alla ripulitura delle pareti con asportazione delle muffe verdeggianti, il bere quell’acqua provocava negli utilizzatori enterocoliti”. [OSSERVAZIONE DI V. TIBERIO DEL 1892 “Ann. Igiene… Continua a leggere Vincenzo Tiberio e la scoperta della penicillina

Hugo von Ziemssen ed i primi studi di stimolazione cardiaca

AGLI ALBORI DELL’ELETTROSTIMOLAZIONE CARDIACA: Hugo von Ziemssen Grazie a questa paziente il cui cuore era visibile e palpabile, nel 1882, il medico tedesco Hugo Von Ziemssen (13 dicembre 1829 – 21 gennaio 1902) poté realizzare i primi studi di stimolazione cardiaca in una persona vivente. Catharina Serafin, proveniente dall’Alta Slesia, aveva un difetto enorme; dopo la… Continua a leggere Hugo von Ziemssen ed i primi studi di stimolazione cardiaca

La Bergonic Chair

la ‘bergonic Chair’ Sto cercando informazioni su questo strumento, la ‘Bergonic Chair‘, una sorta di lettino attraverso il quale venivano erogate scariche elettriche ai soldati durante la prima guerra mondiale, probabilmente per stimolarli alla battaglia. Qualcuno di voi ne sa qualcosa, o sa indicarmi del materiale cui trovare maggiori dettagli a riguardo?

Attilio Maseri e l’angina pectoris

ATTILIO MASERI E L’ANGINA PECTORIS Dopo il 1973 il numero di studi angiografici legati all’angina spontanea ed a quella variante divenne impressionante. Attilio Maseri ed il suo gruppo a Pisa furono probabilmente i più audaci e fecondi ricercatori in questo campo. Essi documentarono nel 1975 e nel 1978 che le modificazioni del segmento ST  dell’elettrocardiogramma in… Continua a leggere Attilio Maseri e l’angina pectoris

George Oliver e la scoperta degli effetti dell’adrenalina

LA SCOPERTA DEGLI EFFETTI DELL’ADRENALINA In questo breve racconto il professore Henry Dale (9giugno 1975 – 23luglio 1968, premio Nobel per la Medicina nel 1936) descrive alcuni esperimenti eseguiti dai dottori George Oliver ed Edward Albert Sharpey-Schafer (2giugno 1850 – 29marzo 1935) presso la University College di Londra nel corso del 1894. EFFETTI VASOPRESSORI DELL’ESTRATTO SURRENALICO… Continua a leggere George Oliver e la scoperta degli effetti dell’adrenalina

Un grande dell’Oncologia italiana: Gianni Bonadonna

UN GRANDE DELL’ONCOLOGIA ITALIANA: GIANNI BONADONNA Nel 1963, un oncologo di trentatrè anni del NCI (National Cancer Institute), Paul Carbone, aveva avviato un trial per capire se la chemioterapia poteva essere efficace quando veniva somministrata a donne che avevano avuto un tumore primario e allo stadio iniziale asportato completamente con la chirurgia. Per descrivere questa… Continua a leggere Un grande dell’Oncologia italiana: Gianni Bonadonna